Home » Natura e territorio » Aree di protezione

ZONA D o area di sviluppo

Le ZONE D o aree di sviluppo definiscono aree di particolare interesse per il Parco, con elevati valori naturalistici e presenza di strutture destinate ad ospitare attività e servizi utili alla fruizione e valorizzazione del Parco ed allo sviluppo economico di tutto il comprensorio.

E sono così individuabili:

  • Area della vetta del Monte Reale (Area D1)
  • Il torrente Vobbia e il Castello della Pietra (Area D2)
  • L'Ecomuseo della Valbrevenna (Area D3)
  • Area della vetta del Monte Antola e rifugio (Area D4)
  • Lago del Brugneto (Area D5)
  • Osservatorio Astronomico - Case del Romano (Area D6)
Condividi su