Home

Escursionismo e outdoor

Il Parco dell'Antola habitat naturale per gli appassionati di outdoor!

Affascinante terreno di ricerca e scoperta per studiosi e appassionati della natura, le valli dell'Antola sono anche un entusiasmante "parco giochi" per gli amanti dell'escursionismo e degli sport all'aria aperta. Trekker, amanti della mountain bike, cicloturisti e ippoturisti qui possono trovare una vasta rete di itinerari ben curati e segnalati.

Percorrere le dorsali di queste montagne che spesso superano i 1000 metri di altitudine, attraverso fitti boschi, prati fiorite di narcisi in primavera e coperti di neve in inverno, con lo sguardo che spazia dal blu del mare alle alte più alta vette innevate delle Alpi centrali e occidentali è un'esperienza rara ed emozionante, che pochi altri luoghi in Italia possono offrire. Poi ci sono fiumi e torrenti. Lo Schivia e il Trebbia, con i loro tanti affluenti, che nei secoli hanno dato la vita a queste montagne, nutrendo la terra e facendo girare le ruote dei mulini. Oggi queste acque, fresche e pulite, sono il rifugio di numerose specie ittiche pregiate e una destinazione apprezzatissima di pescatori che, nel rispetto di regolamenti severi e attenti alla salvaguardia della biodiversità, vengono da tutto il territorio nazionale e dall'estero per lanciare le loro lenze fra la bellezza e la tranquillità di queste valli. Abbondanza d'acqua, ripidi dislivelli, canyon e rapide richiamano infine i praticanti del canyoning e del kayak.

Condividi su