Home » Natura e territorio » Aree di protezione » ZONA D o area di sviluppo

Osservatorio Astronomico Parco Antola

Un posto speciale per guardare il cielo

La posizione in cui sorge l'Osservatorio presenta peculiari caratteristiche, che la rendono ideale per l'osservazione del cielo. A partire dalla fine del XIX secolo il territorio dell'Alta Val Trebbia è stato, infatti, soggetto a un intenso fenomeno di abbandono e spopolamento che oggi lo rende una delle aree meno intensamente popolate dell'Italia settentrionale.

Minore densità di popolazione significa minore inquinamento luminoso. Le foto notturne scattate dai satelliti mostrano infatti come l'area della Val Trebbia appaia completamente buia, se confrontata con le città, la costa o la pianura padana.
Se a questo si aggiunge la quota elevata (oltre 1.400 metri sul livello del mare), appare chiaro come la struttura sorga in una posizione ideale per l'osservazione del cielo notturno.

Località: Loc. Casa del Romano Comune: Fascia (GE) | Localizza sulla mappa
Osservatorio Astronomico Regionale Parco Antola - Comune Fascia
Osservatorio Astronomico Regionale Parco Antola - Comune Fascia
(foto di G. Roccatagliata)
 
La Cupola dell'Osservatorio Astronomico
La Cupola dell'Osservatorio Astronomico
(foto di F.Zerbi)
 
Condividi su