Home » L'Ente

GAL VerdeMare Liguria

Chi siamo
Il GAL VerdeMare Liguria è un parternariato costituito da 30 soggetti pubblici e 22 soggetti privati, con capofila il Parco Naturale Regionale dell'Antola.
Gli organi del GAL sono:
- l'Assemblea, con funzioni di indirizzo generale e di approvazione della Strategia di Sviluppo Locale, dei progetti integrati e dei progetti di cooperazione;
- il Consiglio Direttivo, con funzioni di coordinamento, gestione e monitoraggio dell'attuazione della Strategia di Sviluppo Locale.

Il territorio
L'ambito territoriale interessato comprende i comuni di Borzonasca, Busalla, Casarza Ligure, Casella, Castiglione Chiavarese, Crocefieschi, Fascia, Fontanigorda, Gorreto, Isola del Cantone, Mezzanego, Moneglia, Montebruno, Montoggio, Ne, Propata, Rezzoaglio, Ronco Scrivia, Rondanina, Rovegno, Santo Stefano D'Aveto, Savignone, Torriglia, Valbrevenna, Vobbia, tutti ricadenti all'interno della Città Metropolitana di Genova.

La Strategia
Nell'ambito della programmazione 2014-2020 il GAL VerdeMare Liguria ha elaborato ed attua, secondo la procedura Leader e l'approccio CLLD, la Strategia di Sviluppo Locale di tipo partecipativo che interessa i seguenti ambiti:

  1. Turismo sostenibile;
  2. Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali (agro-alimentari, artigianali e manifatturieri, produzioni ittiche);
  3. Valorizzazione e gestione delle risorse ambientali e naturali
Dallo studio del territorio nella sua complessità e soprattutto nelle sue criticità e potenzialità, si è delineata una strategia che tiene conto sia dello sviluppo delle attività produttive sia del turismo sostenibile, collegando le operazioni programmate anche alla valorizzazione delle risorse ambientali con il conseguente recupero delle terre incolte, reimpianto di nuove aziende produttive o ampliamento delle esistenti, riconversione e cura della aree boschive nell'ottica di una prevenzione del dissesto idrogeologico, principale conseguenza dell'abbandono del territorio.

GAL VerdeMare Liguria – Amministrazione trasparente
Condividi su