Home » News ed Eventi » Notizie

Mieli dei Parchi della Liguria: premi agli apicoltori del Parco dell’Antola

I risultati dell'edizione 2018 del Concorso regionale

( Torriglia, 28 Novembre 18 )

Si è conclusa domenica scorsa a Ne, in Val Graveglia, l'edizione 2018 del Concorso "Mieli dei Parchi della Liguria", organizzato quest'anno dal Parco Naturale Regionale dell'Aveto in qualità di capofila.

Introdotta dall'attività animata sul tema del miele, proposta dagli alunni della scuola primaria di Ne, la giornata ha visto la partecipazione, oltre agli apicoltori in concorso, di rappresentanti della Regione, dell'Università di Torino e delle Associazioni Nuova Assoapi Ligure, ALPAMiele e ApiLiguria che si sono confrontati sullo stato del settore produttivo, problematiche da affrontare e opportunità future di crescita.

Al termine della mattinata sono stati consegnati gli Attestati di qualità ai prodotti che hanno superato i controlli chimico-fisici e organolettici: dei 208 campioni presentati dai 92 apicoltori liguri in concorso, 115 sono stati premiati con le apine d'oro, indicatori di eccellenza.

Un ottimo risultato per il Parco dell'Antola, con 12 apicoltori premiati per 16 diverse produzioni, 6 delle quali hanno ottenuto il massimo riconoscimento delle 3 apine d'oro:

Alessandro Ratto: 3 api castagno

Antonio Bruzzone: 3 api acacia e 1 ape millefiori

Apicoltura Elio Varni: 3 api acacia, 2 api tiglio, 2 api millefiori, 2 api castagno

Az. Agricola Montemaggio di Roberto Badino: 2 api castagno

Emanuele Pietra: 2 api acacia

Fabio Orocchi: 3 api millefiori

Gianpiero Frisone: 1 ape castagno

Giorgio Cartasso: 2 api millefiori

Giorgio Vittorio Oberti: 2 api millefiori

Giuseppe Mucciolo: 1 ape millefiori

Marco Motta: 3 api castagno

Riccardo Pietra: 3 api castagno

L'evento si è concluso dando appuntamento all'edizione 2019 del concorso nel Parco del Beigua.

Mieli dei Parchi della Liguria: premi agli apicoltori del Parco dell’Antola
Mieli dei Parchi della Liguria: premi agli apicoltori del Parco dell’Antola
 
Condividi su