Home » News ed Eventi » Notizie

Il territorio dell'Antola ad Euroflora 2018: un percorso tra fiaba, lupi e fiori

( Torriglia, 22 Aprile 18 )

La macchina organizzatrice di Expo Alta Val trebbia ed il suo promotore Alessio Bianchi presenta all'interno della manifestazione Euroflora 2018 un interessante e curioso percorso dedicato alle vallate dell'Antola, invitando e coinvolgendo aziende ed istituzioni che operano in questo territorio dell'entroterra genovese a diretto contatto con la natura e la ricchezza della sua biodiversità. Presso lo spazio "Antola - Un paradiso verde", Stand D46 della kermesse floreale allestita presso i Parchi di Nervi, i visitatori trovano un percorso attraverso prati, boschi e le fioriture spontanee tipiche della "montagna dei genovesi".

Facendo molta attenzione, durante il cammino si potrebbe incontrare anche il lupo: ai lati del sentiero si potrà infatti scoprire "Una zuppa di sasso", di Anaïs Vaugelade, una bellissima fiaba sul lupo, un po' diversa dal solito, illustrata su alcuni pannelli tappa che accompagnano il sentiero: "Un vecchio lupo cerca ospitalità nel villaggio degli animali per cucinare una zuppa di sasso… Bussa alla porta di una gallina e, nonostante tutti si aspettano che le salti addosso, le chiede semplicemente un fornello e una pentola per cucinare una zuppa di sasso. La gallina accetta,    ma aggiunge un pochino di sedano; pian piano accorrono tutti gli altri animali, che danno il loro contributo aggiungendo carote, zucchine, rape... creando così un bel clima di festa!". Oltre ad essere una bellissima fiaba della tradizione popolare è anche un modo per trattare argomenti come la condivisione, la collaborazione e l'accoglienza. La fiaba è raccontata in Italiano , in inglese… ed in genovese.

All'interno dell'area, allestita con legname e prodotti locali da aziende che operano nel settore forestale e della cura del verde, Il Parco Antola e l'Associazione Valli dell'Antola presentano il meglio del comprensorio di alta Valle Scrivia e alta Val Trebbia: la Primavera regala le fioriture spontanee del Maggiociondolo e dei Narcisi, e le rinomate Rose da Sciroppo, ma ogni periodo dell'anno è buono per visitare luoghi, borghi, percorrere itinerari e sentieri, all'interno di una "campagna - quasi montagna" che offre tantissime opportunità di attività all'aperto, piacevoli soggiorni, iniziative culturali e produzioni agricole e culinarie uniche.

Euroflora 2018 sarà quindi l'occasione per raccontare "il paradiso verde dell'Antola" alle tante persone che la visiteranno da ogni parte del mondo: un paesaggio di Liguria da scoprire, tra il mare e la pianura, a un'ora da Genova e da Milano, una rete di sentieri e strade tra le valli ed una ricca e variegata offerta di strutture ricettive per prolungare il proprio soggiorno.

Benvenuti in Antola!

Il territorio dell'Antola ad Euroflora 2018: un percorso tra fiaba, lupi e fiori
Il territorio dell'Antola ad Euroflora 2018: un percorso tra fiaba, lupi e fiori
 
Il territorio dell'Antola ad Euroflora 2018: un percorso tra fiaba, lupi e fiori
Il territorio dell'Antola ad Euroflora 2018: un percorso tra fiaba, lupi e fiori
 
Condividi su